Il Club Alpino Italiano pone particolare attenzione alla formazione del corpo Accompagnatori, sia per quanto riguarda la parte tecnico-alpinistica (tutte le attività devono essere condotte in assoluta sicurezza), sia in relazione agli aspetti pedagogici e organizzativi.

A tale fine sono predisposti corsi-esame, allo scopo di formare in modo adeguato quei soci che, in qualità di Accompagnatori, intendono dedicarsi con continuità all’attività con i giovani. Analogamente, le singole Sezioni collaborano per attivare processi di formazione per Accompagnatori Sezionali, con l’intento di fornire adeguato supporto all’attività degli Accompagnatori titolati. Nell’ottica della formazione permanente, tutti gli accompagnatori sono tenuti periodicamente a frequentare aggiornamenti  sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista culturale.

Il gruppo Accompagnatori della sezione di Forlì è attualmente composto da:

  • Aride ricopre il ruolo di Revisore dei conti della Sezione
  • Lucia fa parte del consiglio del gruppo sezionale di alpinismo (Ghiri di Romagna) con le funzioni di segretario
  • Marco C. fa parte del Consiglio Direttivo della sezione di Forlì
  • Marco Q. è membro della Commissione tosco-emiliano romagnola di Alpinismo Giovanile con il ruolo di referente per le sezioni romagnole
  • Stefano è il referente AG presso il Consiglio della Sezione